Visualizzazione post con etichetta prezzemolo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta prezzemolo. Mostra tutti i post

lunedì 1 maggio 2017

Uova in purgatorio ("uov a zupptell")

uova in purgatorio
"Uov a zupptell"

Buon pomeriggio cari amici del web e buon Primo Maggio. Causa ristrutturazione casa oggi niente passeggiata ma tanti scatoloni da fare e come meritato riposo ho preparato dei dolcetti e poi di corsa a scrivere questo breve post su di una ricetta di famiglia molto amata.
Quando mia mamma mi racconta di suo padre che preparava con sublime perizia le "uova a zupptell" si emoziona sempre e mi parla nello stesso tempo di una ricetta analoga nel procedimento ma talmemte povera che non prevedeva neanche le uova ma solo pane raffermo, ma questa è un'altra storia, un'altra ricetta ......per ora concentriamoci sulle uova in purgatorio, ricetta tipica regionale nonchè ricetta povera e naturalmente priva di lattosio e di glutine.


Ingredienti per due persone
2 uova
mezzo barattolo di pomodori pelati (io ho utilizzato il marzanino)
una spolverata di prezzemolo
mezza cipolla piccola
Difficoltà bassa - circa 15 minuti di preparazione

martedì 10 novembre 2015

Linguine alle vongole veraci


Cucina Mia Quanto Ti Amo
Linguine alle vongole veraci
Buon pomeriggio cari amici del web, quest'oggi vi illustro una ricetta regionale "Le linguine alle vongole veraci", ricetta classica campana legata alla cucina casalinga quotidiana e delle feste.
Si può anche scegliere un formato di pasta differente - purchè lungo - come gli spaghetti o vermicelli. Indispensabile il profumo dell'aglio e del pezzemolo fresco e ad esaltare il tutto un pizzico di peperoncino. La pasta deve essere scolata al dente e terminare la cottura nel tegame con le vongole e la sua acqua di cottura.


Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • 300/400 g di vongole
  • 160 g di linguine
  • uno spicchio d'aglio
  • un peperoncino (io ho utilizzato l'insaporitore Ariosto Aglio e Peperoncino)
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • una tazzina di vino bianco
Tempo di preparazione
circa 40 minuti+il tempo necessario per spurgare le vongole
Difficoltà
bassa



Procedimento
Mettete le vongole a spurgare in una capiente ciotola con acqua e sale (mezzo cucchiaino) per un paio di ore - questa operazione serve a eliminare la sabbia all'interno.
In un tegame soffriggete l'olio con l'aglio e il peperoncino. A questo punto aggiungete la tazzina di vino e lasciate sfumare a fuoco vivace, in modo da eliminare la parte alcolica. Aggiungete del prezzemolo tritato e spegnete la fiamma. Sciacquate abbondantemente le vongole e in una pentola dai bordi alti lasciate aprire a fuoco vivace. Fatto questo scegliete se sgusciarle o trasferirle direttamente nel tegame con l'olio.
Cucina Mia Quanto Ti Amo
Cucina Mia Quanto Ti Amo

Lasciate insaporire il tutto, aggiungendo anche l'acqua fuoriuscita dalla cottura delle vongole (prima di utilizzarla filtratela con un colino a maglie strette). Terminata questa operazione, spegnete il fuoco e dedicatevi alla cottura della pasta.

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Quando sarà al dente, prendete un bicchiere di acqua di cottura e aggiungetelo nel tegame delle vongole riaccendendo la fiamma. Scolate la pasta (fortemente al dente) e terminate la cottura insieme alle vongole. Tritate del prezzemolo fresco e cospargete sulla pasta.

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Buon Appetito!
  Se ti è piaciuta la ricetta visita la mia fanpage e clicca mi piace:
 https://www.facebook.com/cucinamiaquantotiamo

martedì 8 settembre 2015

Baccalà marinato alla brace con i ceci

Baccalà marinato alla brace con i ceci
Qualche anno fa ho acquistato una collana di libri legati al Cucchiaio d'Argento, ignara del fatto che quando hai questi libri in casa ti succede raramente di mettere in pratica le ricette. Nonostante ciò li ho sfogliati e letti più volte memorizzando quelle ricette che mi stuzzicavano. La scorsa settimana avendo a disposizione ceci e baccalà mi sono decisa a sperimentare questa nuova ricetta, ideale per una dieta alimentare corretta, essendo il baccalà ricco di proteine e povero di grassi e contenendo i ceci fibre, ferro, fosforo e vitamina B.


Ricetta per
4 persone
Ingredienti
  • 600/800 g di baccalà già ammollato
  • 250 g di ceci precotti
  • olio extravergine q.b.
  • mezzo bicchiere di aceto rosso
  • due spicchi d'aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • mezzo cucchiano di insaporitore Ariosto Aglio e Peperoncino
Tempo di preparazione
circa tre ore, di cui due di marinatura
Lasciate marinare
due ore
Difficoltà
bassa


martedì 21 luglio 2015

Farfalle zucchine e salmone

farfalle zucchine e salmone
Farfalle zucchine e salmone

Buon pomeriggio, due giorni fa ho comprato del salmone senza aver in mente un modo come cucinarlo ma convinta di volerne fare un secondo piatto. Presa dallo sconforto perchè non riuscivo a pensare come cucinarlo, ho cambiato programma preparando della pasta. Poichè desideravo qualcosa da coinciliare con il gran caldo di questi giorni, ho pensato di abbinarlo alle zucchine sempre fresche ed estive.


Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • 150 g di salmone fresco in fettine sottili
  • 2 piccole zucchine
  • 160 g di pasta (formato farfalle)
  • mezzo spicchio d'aglio
  • un quarto di cipollina
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo q.b.
Tempo di preparazione
circa 40 minuti
Difficoltà
bassa


domenica 12 luglio 2015

Pasta alla carbonara

Cucina mia quanto ti amo
Pasta alla carbonara

La pasta alla carbonara è un piatto tipico laziale, in particolare romano, una specialità che vale la pena gustare se ci si trova da quelle parti. Come tutte le ricette tipiche esistono diverse varianti, aggiusti, chi mette qualche ingrediente in più chi in meno. La ricetta proposta è quella che da sempre si prepara a casa mia dove se manca il guanciale si usa la pancetta ma le uova sono sempre quelle freschissime delle galline dei nonni. Sicuramente è un primo veloce che si prepara durante la cottura della pasta e che piace un po' a tutti, tranne a chi non riesce a mangiare l'uovo crudo come mia sorella che cuoce la sua pasta fino a far rapprendere la parte bianca delle uova.



Ricetta per
4 persone
Ingredienti
  • 350/400 g di spaghetti
  • 2 uova
  • 50/70 g di guanciale o pancetta a dadini
  • prezzemolo q.b.
  • mezza cipolla bianca
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano 30 mesi
  • 4 cucchiai di pecorino romano (da sostituire con parmigiano reggiano 30 mesi per gli intolleranti al lattosio)
Tempo di preparazione
circa 40 minuti
Difficoltà
media


mercoledì 11 marzo 2015

Ciambotta

ciambotta
Ciambotta

La ciambotta è una pietanza diffusa in molte regioni del sud Italia.  Fondamentalmente è uno stufato, composto da verdure che cambiano da zona a zona ma anche a seconda della stagione o della disponibilità delle verdure stesse in giardino.


Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • 1 zucchina
  • metà cipolla
  • metà spicchio d'aglio
  • 1 melanzana piccola
  • 3 pomodori
  • 1 carota
  • 1 patata
  • metà finocchio
  • 3 cucchiai di olio extravergine
Tempo di preparazione
circa 40 minuti
Difficoltà
bassa


sabato 31 gennaio 2015

Pasta e cavolfiori (con pomodoro)

pasta e cavolfiore
Pasta e cavolfiori

Cari amici oggi vi parlo di una ricetta regionale (Campania) -pasta e cavolfiore col pomodoro - che si distingue dalla pasta e cavolfiori in bianco sia per gli ingredienti sia per il procedimento.
In questo caso tutti gli ingredienti vengono cotti e stufati in una unica pentola, mentre nella ricetta di cui vi ho parlato qualche settimana fa (http://stunningcooking.blogspot.com/2014/02/pasta-con-il-cavolfiore.html) il cavolfiore in bianco si sposa con un soffritto di aglio, cipolla e pancetta.

Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • mezzo cavolfiore
  • 140 g di pasta mista o spaghetti spezzati
  • 3/4 cucchiai di passata di pomodoro
  • mezzo spicchio d'aglio
  • un quarto di cipolla
  • prezzemolo q.b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
Tempo di preparazione
circa un'ora
Difficoltà
bassa


mercoledì 15 ottobre 2014

Pizzelle (frittelle) di cavolfiore

pizzelle di cavolfiore
Pizzelle di cavolfiore

Le pizzelle di cavolfiore sono una ricetta tipica della cucina napoletana. Sicuramente ne esistono varie versioni, ma come al solito vi racconto quelle preparate per me, insomma la mia versione casalinga. Nonostante una tira l'altra - data la poco digeribilità del cavolfiore - vi consiglio di non eccedere nelle quantità.


Ricetta per
circa 12 pizzelle
Ingredienti
  • 300 g di cavolfiore (peso del cavolfiore già scaldato e scolato)
  • sale e pepe q.b.
  • 2 cucchiai di farina 00
  • pane grattuggiato q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano (stagionato 30 mesi per gli intolleranti al lattosio)
Tempo preparazione
circa 40 minuti
Difficoltà
bassa


lunedì 21 luglio 2014

Polpette di carne

polpette di carne
Polpette di carne

Le polpette nascono come ricetta del riciclo, ossia per il recupero e l'utilizzo di pane raffermo e/o carne di arrosti avanzata. Di ricette ne esistono tante, ogni luogo d'Italia ha la sua personale versione delle polpette di carne, questa che vi presento è quella - come sempre - che rappresenta la porzione di Napoli occupata dalla mia famiglia. Quindi senza pretese di essere la ricetta assoluta, sbizzarritevi a trovare la vostra versione ideale, con più o meno pane, con o senza pinoli, più o meno cotta.


Ricetta per
4 persone
Ingredienti
  • 250 g di macinato di carne mista (bovino e suino)
  • 200/250 g di pane raffermo senza crosta
  • 1 o 2 uova a seconda della consistenza dell'impasto
  • una manciata di pinoli
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano (stagionato 30 mesi per gli intolleranti al lattosio)
  • prezzemolo e sale q.b.
  • olio extravergine per la frittura
Tempo preparazione
circa 30 minuti
Difficoltà
bassa


martedì 8 luglio 2014

Seppie imbottite


Seppie imbottite
Seppie imbottite

Per la sezione "una volta a settimana si può", vi presento le seppie imbottite - versione estiva - con all'interno zucchine e fiori di zucca al posto dei classici piselli.
La seppia è decisamente ipocalorica, quindi in un periodo di prova costume ci sta decisamente bene.

Ricetta per
2 persone
Ingredienti

  • 2 seppie
  • due molliche di pane raffermo
  • 1 zucchina
  • una decina di fiori di zucca
  • olio d'oliva q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • pangrattato q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • una manciata di olive verdi
Tempo preparazione
circa 45 minuti
Difficoltà
medio-bassa

martedì 1 luglio 2014

Sugo di pomodoro con braciola di carne


Sugo di pomodoro con braciole di carne

Oggi vi presento un piatto tipico napoletano: il sugo con le braciole di carne. Questo sugo è il condimento della pasta (di solito alla domenica) e include un secondo di carne molto goloso.
A casa dei miei le braciole si riempiono con aglio, prezzemolo e pepe, ma in realtà la tradizione verace richiede uva sultanina e pinoli.


Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • due fette di carne (250 g ca. di palettina)
  • una bottiglia di passata di pomodoro
  • sale, prezzemolo e pepe q.b.
  • 1 cucchiaio d'olio d'oliva
  • qualche foglia di basilico
  • 2 spicchi d'aglio
  • 140 g di tortiglioni
Tempo preparazione
circa un'ora
Lasciate cuocere
circa 45 minuti
Difficoltà
bassa


lunedì 21 aprile 2014

Salmone alla Elsa

Salmone alla Elsa
"Salmone alla Elsa"

Questa veloce e saporita preparazione del salmone mi è stata consigliata da Elsa, moglie di un collega di mio marito. Si tratta di un secondo piatto dalla preparazione semplice ma dal risultato e dal gusto speciale. Basta mettere tutti gli ingredienti in padella, chiudere con il coperchio ed il gioco è fatto.


Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • 400 g di filetto di salmone
  • 1 cucchiaio d'olio d'oliva
  • prezzemolo q.b.
  • mezza cipolla
  • sale q.b.
Tempo preparazione
circa 20 minuti
Difficoltà
bassa


lunedì 14 aprile 2014

Pasta e patate con il sugo

Pasta e patate con il sugo

Qualche tempo fa pubblicai la pasta con le patate "in bianco", ora è la volta delle versione in rosso che prevede procedimento e aromi differenti. Premettendo che si tratta dei miei primi piatti preferiti, non saprei fra i due quale scegliere, ma sicuramente in estate preferisco la versione bianca e nelle fredde giornate invernali un fumante piatto di pasta e patate con il sugo è l'ideale. Una delle differenze fra i due primi piatti è che nella versione bianca la pasta viene cotta a parte e poi aggiunta alle patate, mentre nella versione di oggi la pasta si cuoce nel fondo di cottura delle patate stesse.



Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • 1 patata di media grandezza
  • 3/4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • sale e prezzemolo q.b.
  • cipolla e aglio q.b.
  • 120 g di pasta corta
  • scorzette di formaggio (opzionale)
Tempo preparazione
circa 40 minuti
Difficoltà
bassa



mercoledì 12 febbraio 2014

Pasta con il cavolfiore

Pasta con il cavolfiore

Sicuramente un po' difficile da digerire, il cavolfiore si presta ad ottimi primi, salutari contorni e frittelle "una tira l'altra". Naturalmente ricco di vitamina C, il cavolfiore contiene 90 g di acqua su 100 g di alimento. Personalmente conosco due varianti per cucinarci la pasta, l'una in bianco e l'altro con il pomodoro. Una curiosità di questa ricetta è la possibilità di aggiungere le scorzette di formaggio (parmigiano o grana) tagliate in pezzetti piccoli a fine cottura. Questo vi permetterà di utilizzare le scorzette anzichè buttarle e aggiungere sapore alla pasta, in quanto con il calore si scioglieranno in parte rendondo filante il vostro piatto.


Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • metà cavolfiore
  • 140 g di pasta mista o corta
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • mezzo spicchio d'aglio
  • prezzemolo q.b.
  • scorzette di formaggio (opzionale)
Tempo preparazione
circa 30 minuti per cuocere il cavolfiore+10 minuti per la preparazione del condimento+la cottura della pasta
Difficoltà
Facile


mercoledì 5 febbraio 2014

Penne alla boscaiola

penne alla boscaiola
Penne alla boscaiola

Per la sezione una volta a settimana si può oggi vi presento la ricetta delle Penne alla boscaiola. La caratteristica di questo condimento è la velocità di esecuzione che permette di preparare il sugo contemporaneamente alla cottura della pasta e allo stesso tempo avere un piatto molto ricco.


Ricetta per
4 persone
Ingredienti
  • 320 g di penne mezzane rigate
  • 250 g di salsiccia
  • una scatola di funghi champignon
  • 1/2 passata di pomodoro
  • 1/2 brick di panna di soia o vegetale
  • uno spicchio d'aglio
  • 4 cucchiai di olio d'oliva 
  • prezzemolo q.b.
Tempo preparazione
Circa 30 minuti
Difficoltà
medio-bassa


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...