Visualizzazione post con etichetta vegano. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta vegano. Mostra tutti i post

venerdì 13 novembre 2020


dolci senza lattosio
https://www.dolciperintolleranti.it/categoria-prodotto/biscotti/biscotti-senza-lattosio/

dolci senza lattosio


 Buongiorno amici del web,

nei giorni scorsi vi ho parlato della pasticceria Dolci per Intolleranti e del loro e-commerce su https://www.dolciperintolleranti.it/
Oggi vi racconto nel dettaglio la particolarità dei loro biscotti (https://www.dolciperintolleranti.it/categoria.../biscotti/) artigianali e realizzati con la massima attenzione estetica come potete vedere dalle immagini.
Nella meravigliosa ed elegante scatola troverete biscotti misti e a voi sarà la scelta di come comporla: boconotti alla crema e marmellata, savoiardi, crostatine, i classici biscotti a ferro di cavallo, le prussiane vegane, baci di dama con crema al cioccolato, alberelli di frolla ricoperti di cioccolato, canestrelli, le cartucce ecc….
Tutte queste delizie potete ordinarle su dolciperintolleranti.it nella versione senza glutine, senza lattosio e vegana.




lunedì 9 novembre 2020

Dolci per Intolleranti

 

dolciperintolleranti.it

cucina mia quanto ti amo in collaborazione con dolciperintolleranti.it


cucina mia quanto ti amo in collaborazione con dolciperintolleranti.it


Buongiorno amici del web!
Esistono in Italia tante realtà all’avanguardia nell’affrontare le esigenze alimentari derivanti da intolleranze o scelte di vita: parliamo dell’intolleranza al lattosio, al glutine e del non meno importante mondo del vegan food.
La pasticceria Dolci per Intolleranti è una di queste e vi permette di scegliere dolci classici (penso ai biscotti e i plum-cake) e tradizionali (pandoro, panettone, uova di cioccolato) senza derivati del latte oppure senza glutine oppure senza derivati animali.

Dolci per Intolleranti è una azienda di Trani, una pasticceria artigianale specializzata in dolci “Senza” che però hanno una marcia in più. Seguitemi sui canali social e sul blog per scoprire i meravigliosi biscotti, pandori e panettoni.



Insieme con voi aprirò le confezioni ricevute e vi farò sentire il profumo dei biscotti che si si sprigiona quando apri l’elegantissima scatola che li conserva.
Parliamo di dolci adatti agli intolleranti al glutine, al lattosio e a chi sceglie per motivi personali il vegan food.

Sono dotati di un ben strutturato e-commerce con irrisorie spese di spedizione e sono presenti sui principali social network come Facebook e Instagram.

Il laboratorio che si occupa del senza glutine è certificato e il senza lattosio si intende senza derivati del latte, dunque non utilizzano prodotti delattosati il che è un punto a vantaggio di chi non tollera anche una minima parte di lattosio e sono prodotti adatti anche agli allergici al latte.

La lavorazione è completamente artigianale e le materie prime di alta qualità garantiscono un prodotto finale eccellente che soddisfa anche palati esigenti.

Il sito internet dove poter ordinare i vostri biscotti preferiti e non solo è https://www.dolciperintolleranti.it/

A presto con tante meravigliose novità!!!!





domenica 3 aprile 2016

Scarole e fagioli

Cucina Mia Quanto Ti Amo
Scarole e fagioli
Oggi vi parlo di una ricetta della tradizione campana, la zuppa di scarole e fagioli. Si tratta di una zuppa che vede protagonisti due ingredienti must della cucina regionale, i fagioli che ritroviamo spesso nei primi piatti e le scarole presenti sulle pizze, nel menù di Natale, nei contorni....
Accompagna amabilmente le sere autunnali/invernali e aiuta a smaltire il pane raffermo che si abbina meravigliosamente a questa zuppa.

Ingredienti
2 scarole 
100 g di fagioli borlotti secchi oppure una scatola di fagioli
uno spicchio d'aglio
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
una cipolla e un peperoncino (facoltativi)

Difficoltà bassa -  circa un'ora+il tempo di cottura dei fagioli secchi


giovedì 25 febbraio 2016

Pizza integrale con le verdure


Cucina Mia Quanto Ti Amo
Pizza integrale con le verdure

La pizza con la farina integrale ha davvero un gusto speciale, arricchirla con le verdure è un ottimo modo per avere una cena/pranzo completi e ricchi di salute. Se preferite potete sostituire parte della farina integrale con una farina 0, in questo caso otterrete un gusto meno deciso ma un impasto di più facile lavorazione e lievitazione.

Ingredienti per 2 pizze integrali
500 g di farina integrale
6 g di lievitodi birra fresco (da diminuire a 3 g in estate o se lasciate lievitare dal mattino sino al tardo pomeriggio)
300 ml circa di acqua tiepida
10 g di sale
10 ml di olio extravergine d'oliva

Difficoltà media -  tempi di preparazione dalle 5 alle 10 ore compreso il tempo di lievitazione



venerdì 20 novembre 2015

Frittata vegana con spinaci (con farina di ceci)


Cucina Mia Quanto Ti Amo
Frittata vegana con farina di ceci
Buon pomeriggio a tutti voi, oggi vi propongo una ricetta di Marco Bianchi presentata alla Prova del Cuoco su Raiuno qualche settimana fa. Mi piacciono molto le ricette della salute proposte da Marco e quando mi ispirano le ripeto volentieri. Nella ricetta proposta in tv vi erano diverse verdure mentre nella mia ci sono solo gli spinaci. Il risultato è buono ma io non sono riuscita a mangiarne più di una fetta perchè mi risultava pesante, quindi vi consiglio di non prepararne in abbondanza se siete solo due persone in casa; un'idea potrebbe essere di dimezzare le dosi. Buon weekend e alla prossima settimana.



Ricetta per
6 persone
Ingredienti
  • 200 g di farina di ceci
  • 400 ml di acqua
  • sale q.b.
  • 300 g di spinaci o bietole già cotti
  • uno spicchio d'aglio
  • 2 cucchiai di olio d'oliva extravergine
Tempo di preparazione
circa un'ora
Lasciate cuocere
20 minuti circa a 180 gradi
Difficoltà
bassa


martedì 21 ottobre 2014

Zucca arrostita

zucca arrostita
Zucca arrostita

In questo periodo la zucca impazza su tutte le tavole in forme diverse: risotti, dolci, biscotti e secondi piatti. Queste ricette prevedono - spesso - l'uso della zucca tonda, invece io preferisco la lunga cosidetta "napoletana" per la preparazione della pasta o per gustarla arrostita, in quanto ha un gusto più corposo rispetto alla tonda.
Ahimè dalle mie parti ho notato una certa difficoltà a reperire la zucca lunga, soppiantata dalla più diffusa zucca tonda, il che rientra nel solito discorso del continuo perdersi dei prodotti locali e tipici.


Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • 300 g di zucca con la buccia
  • sale, olio, aceto balsamico q.b.
  • uno spicchio d'aglio
  •  un ciuffetto di menta o prezzemolo
Tempo preparazione
circa mezz'ora
Lasciate raffreddare
un quarto d'ora
Difficoltà
bassa


martedì 7 ottobre 2014

Hamburger di ceci

hamburger di ceci
Hamburger di ceci

Adoro cucinare gli hamburger di ceci - con le carote in umido da contorno - quando all'inizio della primavera le temperature si alzano e i ceci secchi avanzati in dispensa -dall'inverno - debbono pur essere consumati in qualche modo. Se la giornata è calda preparare e mangiare pasta e ceci è una disdetta, così in alternativa preparo un'insalata di ceci e tonno o gli hamburger.


Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • 100 g di ceci secchi
  • sale e pepe q.b.
  • 1 uovo
Tempo preparazione
circa due ore
Difficoltà
bassa


lunedì 23 settembre 2013

Pizza di scarole

Cucina Mia Quanto Ti Amo
Pizza di scarole

La pizza di scarole fa parte della grande tradizione campana. Si prepara spesso in casa, utilizzando ingredienti semplici ed economici ma dal gusto eccelso. La presenza dell'oliva nera di Gaeta (eccellenza italiana) è indispensabile, mentre opzionale è l'utilizzo dell'acciuga sottosale, in quanto fornisce un sapore forte che può non piacere a tutti. Si può realizzare sia aperta che chiusa, magari aumentando la scarola e bucherellando l'impasto. E' un'ottima ricetta per i vegetariani, i vegani e per gli intolleranti al lattosio.



Ricetta per
     2 persone
Ingredienti
  • 400 di farina 00
  • un quarto di cubetto di lievito di birra fresco
  • 2 scarole riccie o lisce
  • una manciata di olive nere e bianche (se è possibile di Gaeta)
  • 2 spicchi d'aglio
  • una manciata di pinoli
  • 1 peperoncino
  • una manciatina di capperi (se è possibile di Pantelleria)
  • 1/2 acciughe sottosale
  • 2 cucchiai d'olio extravergine per l'impasto+4 cucchiai per cuocere le scarole
  • sale q.b.
Tempo preparazione
1 ora per la preparazione e cottura della scarola+10 minuti per la preparazione dell'impasto+il tempo di lievitazione+15 minuti per la cottura in forno (180 gradi) o 30/35 nel caso in cui sia chiusa.
Difficoltà
Medio-bassa



lunedì 19 agosto 2013

Polpette di melanzane


cucinamiaquantotiamo
Polpette di melenzane


Queste polpette sono prive di latte e di uova e per questa ragione possono essere cucinate e mangiate dagli intolleranti al lattosio, dai vegetariani e dai vegani.
Inoltre è una di quelle ricette che adoro perchè permette di eliminare gli sprechi alimentari utilizzando pane raffermo; potete anche utilizzare melenzane tutte curve e un po' malandate perchè servono tagliate a tocchetti. La presenza del basilico gli dona un profumo speciale e se volete arricchirle potete aggiungere dei pinoli tostati. Il risultato è garantito.


Ingredienti per circa 15 polpette
  • 600 g di melenzane (4 melenzane medie)  
  • pane raffermo (la stessa quantità delle melenzane o un po' di più/un po' di meno non ha tanta importanza, regolatevi in base al pane avanzatovi)
  • una decina di foglie di basilico
  • sale e pane grattuggiato q.b.
  • 1 cucchiaio di farina 00  
Ingredienti opzionali
  • una manciata di pinoli tostati
  • 2 cucchiai di parmigiano stagionato 30 mesi (la lunga stagionatura lo rende privo di lattosio)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...