Visualizzazione post con etichetta crostata. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta crostata. Mostra tutti i post

martedì 3 maggio 2016

Crostata alla marmellata d'amarena e noci con cioccolato fondente


Crostata alla marmellata d'amarena e noci con cioccolato fondente
Crostata alla marmellata d'amarena e noci con cioccolato fondente


Buon pomeriggio amici del web oggi vi presento una crostata che mio marito ha assaggiato a Torino e che io ho cercato di riprodurre attraverso i suoi suggerimenti. L'abbinamento noci/cioccolato fondente con la marmellata è veramente goloso, provare per credere. Io suggerisco - nella ricetta - una frolla all'olio a causa della mia intolleranza al lattosio, ma la classica frolla al burro è la base ideale.

Ingredienti
300 g di farina 00 oppure 0
100 g di zucchero di canna
2 uova
100 ml di olio extravergine delicato oppure olio di semi di mais
1 cucchiaino di lievito per dolci
buccia grattuggiata di un limone
un vasetto di marmellata d'amarene
50 g di cioccolato fondente
una decina di noci

Difficoltà bassa -circa un'ora per la preparazione e cottura

sabato 28 giugno 2014

Mini crostatine alle fragole


mini crostatine alle fragole
Mini crostatine alle fragole

Oggi - per la sezione "una volta a settimana si può" - vi presento le mini crostatine alla frutta.
Se desiderate un dolcino fresco da offrire durante il pranzo domenicale, le mini crostatine sono l'ideale considerando la possibilità di prepararle il giorno prima. Nonostante l'aspetto goloso questi dolcini sono privi di lattosio e salutari per la presenza della frutta fresca.

Ricetta per
10 persone
Ingredienti

  • 1/2 kg di fragole
  • 400 ml di panna 100% vegetale
  • gelatina per torte
  • per la pasta frolla clicca qui: pasta frolla
  • per la crema pasticciera clicca qui: crema pasticciera
  • fialetta al rum
Tempo preparazione
Circa un'ora
Lasciate raffreddare
Servire fredde
Difficoltà
Medio-bassa

martedì 28 gennaio 2014

Crostata vegana alle 4 farine

crostata vegana
Crostata vegana

La scorsa estate sono stata in vacanza in Emilia Romagna, dove ho avuto la fortuna di conoscere tante persone simpatiche e cordiali: in particolare ricordo Brenna e sua madre con le quali ho parlato della scelta di essere vegetariani o vegani. Parlare con loro mi ha aperto un mondo, che non conoscevo e ha anche risvegliato in me il desiderio di diventare vegetariana - in realtà sono ben lungi dall'esserlo. Al momento della colazione, nel B&B di Brenna, mi è stata offerta una crostata divina (in alternativa alla classica colazione a causa della mia intolleranza al lattosio) che poi ho scoperto essere vegana, cioè senza uova nè burro. Come faccio sempre - dopo i dovuti complimenti alla cuoca - mi sono interessata alla ricetta e agli ingredienti, ho scoperto così che era realizzata con più farine, tra cui miglio, riso e segale e che la marmellata che la guarniva era fatta in casa e per questo così buona. Così nel realizzare questa crostata mi sono ispirata allo stile di vita vegano ed il risultato è andato oltre le aspettative, tanto che non vedo l'ora di rifarla in quanto questa è andata a ruba in mezza giornata.



Ricetta per
per circa 8/10 porzioni
Ingredienti
  • 150 g di farina 00
  • 50 g di farina di riso
  • 50 g di farina integrale
  • 50 g di farina di segale
  • 120 g di zucchero semolato o di canna
  • 60  ml ca. di olio di semi di mais 
  • 80 ml ca. di latte di soia o di riso
  • la buccia grattuggiata di un limone
  • marmellata q.b.
Tempo preparazione
10 minuti per preparare l'impasto+30 minuti in frigo
Lasciate cuocere
200 gradi per circa 15 minuti
Difficoltà
medio-bassa


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...