Visualizzazione post con etichetta semola rimacinata. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta semola rimacinata. Mostra tutti i post

lunedì 13 marzo 2017

Sbriciolata con semola rimacinata e confettura extra di zucca

sbriciolata con semola rimacinata
Sbriciolata con semola rimacinata e confettura di zucca 

 
Buon pomeriggio cari amici, oggi vi parlo di una sbriciolata speciale nell'impasto e nel contenuto. L'impasto realizzato con semola rimacinata di grano duro e una piccola percentuale di farina di riso ha una friabilità tale da poter dire che si scioglie in bocca e la farcitura è fatta con confettura extra di zucca dell'azienda Agricola Cesare Bertoia, un'azienda dell'entroterra friulano.
Qui sono minuziosamente curate le migliori varietà autoctone e viene posta particolare attenzione all'ambiente: tutti i materiali utilizzati sono riciclabili e provengono a loro volta da riciclo. Non vengono utilizzate serre e l'irrigazione estiva avviene con un sistema sotterraneo che utilizza pannelli fotovoltaici.
Dall'amore per il territorio e la tradizione nascono i sott'olio, le confetture, le creme e i sott'aceti.
Vi lascio i vari link per visitare il loro sito internet e i social:
Instagram @aziendaagricolabertoia
Azienda Agricola Bertoia , San Lorenzo di Valvasone Arzene (PN)
via Maggiore 54/1
Contattate i seguenti recapiti per acquistare i prodotti:
T. +39 331 5714551
T. +39 347 1083734
 
Ingredienti
270 g di semola rimacinata di zucca
30 g di farina di riso
100 g di burro o margarina (preferibilmente scegliete quella con la dicitura senza grassi idrogenati)
1 uovo
mezza bustina di lievito per dolci
aroma a piacere (vanillina o arancia per esempio)
150 g di Confettura extra di zucca 
50 g di cioccolato fondente a pezzettoni
Difficoltà bassa - circa un'ora per la preparazione

mercoledì 18 novembre 2015

Focaccia di Altamura


Cucina Mia Quanto Ti Amo
Focaccia di Altamura


Buon pomeriggio golosoni del web, eccoci con un'altra spettacolare ricetta regionale la "Focaccia di Altamura", ricetta pugliese di una semplicità e di una bontà da lasciare senza fiato.
Quando sono al mare in Puglia esagero sempre nel comprare e mangiare la focaccia, è una delle mie attività preferite e a fine estate mi riprometto di ritornarci per gustarla di nuovo......col pomodoro o cipolla o patate e origano è sempre un piacere.
La ricetta proviene da un sito internet che vi consiglio di visitare e che racconta delle eccellenze della zona di Altamura: http://www.panealtamura.it/it/prodotti-da-forno/la-focaccia-di-altamura.html
Sicuramente la cottura ideale è quella col forno a legna ma ovviamente a casa io mi sono dovuta accontentare del forno elettrico mentre ci si può impegnare di più nella ricerca di pomodorini e olive pugliesi per avere un prodotto che si avvicini di più a quello originale.



Ricetta per
4 persone
Ingredienti
  • 600 g di semola rimacinata di grano duro (oppure 500 g di semola rimacinata e 100 g di farina 0)
  • 350 ml circa di acqua tiepida
  • 25 g di lievito di birra
  • 15 g di sale
  •  5 cucchiai di olio d'oliva extravergine
  •  2 cucchiaini di zucchero
per la farcitura
  • 300/400 g di pomodorini freschi
  • origano e sale q.b. 
  • mezzo bicchiere di olio d'oliva extravergine
  • olive denocciolate due manciate
Tempo di preparazione
quattro ore circa
Lasciate cuocere
35/40 minuti a 190 gradi
Difficoltà
bassa
 

mercoledì 4 febbraio 2015

Focaccia ripiena


focaccia ripiena
Focaccia ripiena

Adoro - da sempre - sperimentare e utilizzare farine sempre diverse. Adesso in dispensa mi aspetta la farina di farro con la quale mi piacerebbe provare sia una crostata che una focaccia. Intanto oggi vi parlo della farina di grano duro ossia semola rimacinata, la trovo buonissima per il pane e speciale e delicata nel gusto per la pizza o focaccia. Ho aggiunto alla farina una quantità alta di acqua per ottenere un impasto ad alta idratazione proprio come solitamente prepara le sue focacce Bonci, protagonista alla Prova del Cuoco. Per il ripieno qualsiasi ingrediente va bene purchè saporito e abbondante.

Ricetta per
2/3 persone
Ingredienti
  • 600 g di farina di grano duro
  • 450 ml di acqua tiepida
  • mezzo cucchiaino di lievito secco
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • prosciutto cotto 2 etti
  • 2 /3 bocconcini di mozzarella
  • sale q.b.
  • 4 cucchiai di olio extravergine
Tempo di preparazione
20 minuti per la preparazione degli ingredienti e l'impasto+dalle 5/6 alle 9 ore di lievitazione
Lasciate cuocere
per circa 30 minuti a 190 gradi
Difficoltà
medio-bassa


venerdì 19 dicembre 2014

Panini ripieni

panini ripieni
Panini ripieni


Ricetta per
4 persone
Ingredienti
  • 400 g di farina 00
  • 400 g di farina di grano duro (semola rimacinata)
  • mezza bustina di lievito secco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale q.b.
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • due bocconcini di mozzarella di bufala
  • due scarole
  • una manciata di olive verdi e nere
  • una manciata di capperi
  • olio e sale q.b.
Tempo di preparazione
24 ore di lievitazione
Lasciate cuocere
20/25 minuti a 190 gradi
Difficoltà
medio-bassa


venerdì 28 marzo 2014

Nuova collaborazione con i Molini Pizzuti

collaborazione pizzuti
Collaborazione con i Molini Pizzuti

Oggi vi parlo della collaborazione con i Molini Pizzuti, una delle aziende più dinamiche in campo europeo, grazie ad una continua ricerca nel campo della produzione e a importanti investimenti tecnologici. La capacità produttiva giornaliera è di ben 5.000 quintali circa.
I Molini Pizzuti si occupano di diverse linee di farine (in formati che vanno dai 10 ai 50 kg) dedicate alle Pizzerie, alla Panificazione e alla Pasticceria. Infine vi è la semola di grano duro, ideale per le creme.

domenica 6 ottobre 2013

Pane pugliese

pane pugliese
Pane pugliese

Adoro preparare il pane in casa, il suo profumo, la magia che sprigiona e la felicità che genera. Questa bella pagnotta l'ho preparata qualche domenica fa usando la semola di grano duro rimacinata.
Quest'ultima dona al pane un caratteristico colore giallo e un sapore deciso.




Ricetta per
Una pagnotta di pane medio-grande
Ingredienti
  • 400 g di semola di grano duro rimacinata
  • 200 ml di acqua tiepida
  • mezzo cubetto di lievito di birra
  • 2 cucchiai di olioextravergine
  • semola q.b.
  • sale q.b.
Tempo preparazione
10 minuti per la preparazione+1 ora per la prima lievitazione+2/3 ore per la seconda lievitazione
Lasciate cuocere
25/30 minuti in forno a 180 gradi
Difficoltà
medio-alta



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...