lunedì 23 settembre 2013

Pizza di scarole

Cucina Mia Quanto Ti Amo
Pizza di scarole

La pizza di scarole fa parte della grande tradizione campana. Si prepara spesso in casa, utilizzando ingredienti semplici ed economici ma dal gusto eccelso. La presenza dell'oliva nera di Gaeta (eccellenza italiana) è indispensabile, mentre opzionale è l'utilizzo dell'acciuga sottosale, in quanto fornisce un sapore forte che può non piacere a tutti. Si può realizzare sia aperta che chiusa, magari aumentando la scarola e bucherellando l'impasto. E' un'ottima ricetta per i vegetariani, i vegani e per gli intolleranti al lattosio.



Ricetta per
     2 persone
Ingredienti
  • 400 di farina 00
  • un quarto di cubetto di lievito di birra fresco
  • 2 scarole riccie o lisce
  • una manciata di olive nere e bianche (se è possibile di Gaeta)
  • 2 spicchi d'aglio
  • una manciata di pinoli
  • 1 peperoncino
  • una manciatina di capperi (se è possibile di Pantelleria)
  • 1/2 acciughe sottosale
  • 2 cucchiai d'olio extravergine per l'impasto+4 cucchiai per cuocere le scarole
  • sale q.b.
Tempo preparazione
1 ora per la preparazione e cottura della scarola+10 minuti per la preparazione dell'impasto+il tempo di lievitazione+15 minuti per la cottura in forno (180 gradi) o 30/35 nel caso in cui sia chiusa.
Difficoltà
Medio-bassa



Procedimento

Lavate e mondate una scarola, tagliate  le foglie in pezzi piccoli. Preparate una pentola con acqua e sale, portate ad ebollizione e calate la scarola nell'acqua fin quando non sarà ben cotta.

Pizza di scarole

Ponete la farina a fontana, aggiungete 200 ml di acqua tiepida, dove precedentemente avrete sciolto il lievito di birra; iniziate ad impastare, aggiungete  2 cucchiai d'olio extravergine ed infine il sale. Impastate per circa dieci minuti. Lasciate lievitare almeno per un paio d'ore (per avere maggiori dettagli cliccate: http://stunningcooking.blogspot.it/2013/06/pizza-al-pomodoro.html).

Cucina Mia Quanto Ti Amo



Nel frattempo scolate le scarole, conservando un po' d'acqua di cottura. In una pentola antiaderente soffriggete l'aglio e il peperoncino, aggiungete i capperi e quando l'aglio sarà imbiondito aggiungete le scarole, le olive denocciolate e i pinoli , che avrete tostato in una pentola a parte.

Cucina Mia Quanto Ti Amo


pizza di scarola

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Aggiustate di sale e portate a cottura, lasciate raffreddare. Nel frattempo stendete l'impasto della pizza.

pizza di scarole

Guarnite con la scarola e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti oppure 30/35 minuti se la pizza è chiusa.


Cucina Mia Quanto Ti Amo

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Buon Appetito!
  Se ti è piaciuta la ricetta visita la mia fanpage e clicca mi piace:
 https://www.facebook.com/cucinamiaquantotiamo


Nessun commento:

Posta un commento

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...