Visualizzazione post con etichetta limone. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta limone. Mostra tutti i post

mercoledì 9 novembre 2016

Ciambellone della nonna

Ciambellone della nonna

Ingredienti per un ciambellone medio (stampo alto a ciambella di 22 cm)
300 g di farina 0 ideale per torte
3 uova
1 bicchiere da acqua di olio d'oliva delicato oppure olio di semi
1 bicchiere da acqua di latte vaccino o d'avena (io ho utilizzato latte d'avena)
150 g di zucchero di canna o semolato
1 bustina di lievito
il succo e la buccia grattuggiata di un limone
zucchero a velo q.b.
Difficoltà bassa - 35/40 minuti di cottura a 180 gradi



Procedimento
Separate i tuorli dagli albumi. Montate i albumi e mettete da parte.
Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete il succo e la buccia grattuggiata del limone.
Pian piano aggiungete la farina alternandola con latte e olio. A questo punto aggiungete gli albumi montati a neve e il lievito. Trasferite l impasto nello stampo, imburrato e infarinato oppure spennellato con poco olio e infarinato. Cuocete a 180 gradi (forno ventilato) per 35/40 minuti.



 
Se ti è piaciuta la ricetta visita la mia fanpage e clicca mi piace:
 https://www.facebook.com/cucinamiaquantotiamo

lunedì 8 agosto 2016

Merluzzo scaldato olio e limone

Merluzzo scaldato olio e limone

Buon pomeriggio cari amici, oggi vi parlo di una ricetta partenopea facile e breve nel procedimento, il merluzzo scaldato olio e limone. Ho ricavato la ricetta da un libro dedicato alla cucina napoletana dal titolo LA CUCINA NAPOLETANA IN OLTRE 200 RICETTE, ed è una variante rispetto a come mia mamma prepara il merluzzo con olio e limone. Infatti a casa dei miei si scalda il merluzzo a bagnomaria e poi si condisce con l'olio e abbondante limone e prezzemolo; in questo caso la cottura degli ingredienti avviene insieme con il pesce stesso.

Ingredienti per 4 persone
1 kg di merluzzo fresco
4 limoni (2 per servire)
2/3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 cucchiaino di insaporitore Ariosto per pesci arrosto o ai ferri


martedì 29 dicembre 2015

Broccoli di Natale e cavolfiore all'insalata, ricetta tipica napoletana

Cucina Mia Quanto Ti Amo
Broccolo di Natale e cavolfiore all'insalata
Buon pomeriggio cari amici, l'anno 2015 volge al termine e sapete cosa mangerò il 31 Dicembre? Fra le tante pietanze ci sarà anche questa spiritosa insalata ricca di succo di limone e profumatissima d'aglio. Si tratta di una ricetta tradizionale napoletana che ritroviamo sulle tavole imbandite del 24 e del 31 Dicembre come antipasto da servire prima o dopo l'insalata di rinforzo.


Ricetta per
6/8 persone
Ingredienti
  • 1 cavolfiore
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 fasci di broccoli di Natale
  • il succo di tre/quattro limoni
Tempo di preparazione
circa un'ora+il tempo di lasciarli raffreddare
Lasciate raffreddare
un paio d'ore
Difficoltà
bassa


lunedì 21 dicembre 2015

Biscotti "Cuor di mele con farina di farro integrale"

Cucina Mia Quanto Ti Amo
Biscotti "Cuor di mele al farro"
Cucina Mia Quanto Ti Amo

Buon pomeriggio amici del web, oggi vi propongo un grande classico vestito di un po' di modernità. I biscotti Cuor di mela sono un classico di una grande multinazionale di nome Barilla che a dirla tutta non amo molto per le politiche che segue, ma questi biscotti in versione casalinga sono favolosi. Se siete - come me - intolleranti al lattosio potete sostituire il burro con strutto o olio extravergine d'oliva leggero. La ricetta prevede una parte di farina integrale di farro perchè bisogna abituarsi ad utilizzare altri tipi di farine oltre quella di frumento, perchè ne guadagnamo in salute e sicuramente anche in gusto e profumo del prodotto finito.


Ricetta per
circa 25 biscotti
Ingredienti
  • 80 g di zucchero di canna
  • 140 g di farina manitoba
  • 60 g di farina di farro integrale
  • 1 uovo
  • 30 g di strutto o burro 0 25 g di olio extravergine d'oliva
  • un cucchino di lievito
  • un pizzico di sale
  • 5 gocce di aroma di limone
  • per il ripieno:
  • 2 mele
  • 2 cucchiaini di marmellata d'arancia
  • cannella q.b.
  • un cucchiano di miele
  • un cucchiaino di olio
Tempo di preparazione
circa un'ora
Difficoltà
bassa


lunedì 21 settembre 2015

Torta al limone #senzauova ne burro

cucinamiaquantitiamo
Torta al limone #senzauova ne burro

Questa ricetta mi ritorna molto utile quando non mi accorgo di aver finito le uova, ma ho proprio voglia di una buona torta per la colazione. Inoltre ha il pregio di essere senza burro e senza latte; vi starete chiedendo cose c'è all'interno, solo tre ingredienti: farina, olio di semi e zucchero.
È una ricetta che trovate sul blog http://blog.giallozafferano.it/cucinafacileconelena/ e che ho deciso di condividere con voi perché la trovo molto utile.
Ecco il link che vi porta alla ricetta sul blog d'origine di cui vi parlavo: http://blog.giallozafferano.it/cucinafacileconelena/torta-al-limone-soffice/

Ricetta per
uno stampo di 22/24 cm di diametro
Ingredienti
  • 300 g di farina 0 oppure 00 (in alternativa 280 g di farina di farro)
  • 150 ml di acqua
  • 100 ml di olio di semi di mais
    100 g di zucchero di canna ( nella ricetta originale 180 g)
  • Il succo di uno/due limoni
  • 1 fiala di aroma limone (facoltativo)
  • 1 bustina di lievito per dolci
Tempo di preparazione
circa 50 minuti
Difficoltà
bassa

giovedì 10 settembre 2015

Granita di pesche (Cremolata di pesche)


cucinamiaquantotiamo
Cremolata di pesche
Buon pomeriggio cari amici, delle vacanze in Puglia porto sempre con me qualcosa di strettamente culinario in senso fisico comprando prodotti tipici locali da poter consumare quando sono a casa a Napoli, mentre nel cuore e nella mente conservo i profumi e i colori di quello che mangio. Quest'anno ho assaggiato una granita alle pesche, tipicamente siciliana, ma perdonatemi io l'ho assaggiata a Peschici e per questo vi accennavo alle mie vacanze in Puglia. Tornata a casa e pensando e ripensando a quella granita che era una crema fredda di pesche - una delizia per il palato - ho cercato sul web e un bel giorno su un gruppo facebook, una foodblogger proponeva la granita alla pesche. Si tratta del blog  http://www.sicilianicreativiincucina.it che propone bellissime ricette regionali.
Io ho realizzato la cremolata con pesche percoche, ma potete utilizzare qualsialsi pesca a patto che sia ben matura.


Ricetta per
4 persone
Ingredienti
  • 370 g di pesche percoche sbucciate e senza nocciolo (il peso considerato è delle pesche già sbucciate)
  • 100 ml di acqua minerale naturale
  • un limone (ne servirà il succo di metà)
  • 80 g di zucchero di canna (o semolato bianco
Tempo di preparazione
circa un'ora (con gelatiera)
Lasciate raffreddare
nella gelatiera per 30/40 minuti
Difficoltà
bassa


martedì 16 dicembre 2014

Pasta ai carciofi e noci

pasta ai carciofi
Pasta ai carciofi

Oggi parliamo di una ricetta veloce e quanto mai buona, fusilli con carciofi e noci. In questo periodo i carciofi sono di stagione e le noci ci ricordano il Natale che si avvicina. I carciofi contengono pochissime calorie ma molte fibre; inoltre posseggono una buona quantità di calcio, fosforo, magnesio e ferro.
Allora mettiamoci ai fornelli e buon appetito!


Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • 140 g di pasta corta (io ho usato i fusilli bucati)
  • 4 carciofi
  • una manciata di noci
  • mezzo spicchio d'aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • sale e pepe q.b.
  • 1 limone
Tempo di preparazione
circa un'ora
Difficoltà
bassa


martedì 22 ottobre 2013

Tonno arrostito

tonno arrostito
Tonno arrostito
La mia prima esperienza (qualche anno fa) con il tonno fresco è stata negativa. Ne ho mangiato troppo (una fetta intera) pensando ad un'equivalenza fra questo e una fetta di spada o di carne. Il fatto che è difficile da digerire, quindi vi suggerisco di mangiarne con cautela se avete uno stomaco un po' delicato. In qualsiasi caso - data la sua bontà - continuo a cucinarlo e a mangiarlo abbastanza spesso. Ecco la mia ricetta:



Ricetta per
 4/5 persone
Ingredienti
  • 3 fette di tonno fresco
  • 1 limone grande
  • prezzemolo
  • sale ed olio d'oliva q.b.
  • 2 spicchi d'aglio
Tempo preparazione
10 minuti per la cottura
Lasciate insaporire
almeno un'ora
Difficoltà
facile


martedì 25 giugno 2013

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...