Visualizzazione post con etichetta ricetta natalizia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ricetta natalizia. Mostra tutti i post

martedì 1 marzo 2016

Minestra maritata

Cucina Mia Quanto Ti Amo
Minestra maritata, ricetta tradizionale
Cucina Mia Quanto Ti Amo

La minestra maritata è un piatto tipico campano, napoletano in particolare, che si prepara durante le festività natalizie; dalle mie parti il giorno di Santo Stefano. Maritata perchè in questo piatto si sposano meravigliosamente la carne con le verdure. Come tutte le ricette antiche e tradizionale ognuno ha la sua ricetta di famiglia, in ogni casa vi è una piccola variante ma la sostanza non cambia.
Si tratta di una minestra succulenta che fa da piatto unico, così buona da farmi dire ogni anno ma perchè la mangiamo solo a Santo Stefano? Sicuramente mangiarla una volta l'anno fa aumentare a dismisura la sua bontà.

Ingredienti per 8 persone
Due carote
Una costa di sedano 
Una cipolla grande
Sale e Olio extravergine d'oliva q.b.
8 coscette di pollo oppure una gallina tagliata in pezzi
8 costine di maiale
8 salsicce
Qualche pezzetto di cotica
1 verza
2 scarole
Mezzo chilo di cicorie
Pane casereccio e pecorino romano ( insieme con parmigiano reggiano) per servire

Difficoltà media - Circa tre ore per la preparazione

martedì 29 dicembre 2015

Broccoli di Natale e cavolfiore all'insalata, ricetta tipica napoletana

Cucina Mia Quanto Ti Amo
Broccolo di Natale e cavolfiore all'insalata
Buon pomeriggio cari amici, l'anno 2015 volge al termine e sapete cosa mangerò il 31 Dicembre? Fra le tante pietanze ci sarà anche questa spiritosa insalata ricca di succo di limone e profumatissima d'aglio. Si tratta di una ricetta tradizionale napoletana che ritroviamo sulle tavole imbandite del 24 e del 31 Dicembre come antipasto da servire prima o dopo l'insalata di rinforzo.


Ricetta per
6/8 persone
Ingredienti
  • 1 cavolfiore
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 fasci di broccoli di Natale
  • il succo di tre/quattro limoni
Tempo di preparazione
circa un'ora+il tempo di lasciarli raffreddare
Lasciate raffreddare
un paio d'ore
Difficoltà
bassa


lunedì 28 dicembre 2015

Insalata di rinforzo, ricetta napoletana

Cucina Mia Quanto Ti Amo
Insalata di rinforzo

Buon pomeriggio cari golosoni del web, quest'oggi vi parlo di una ricetta tradizionale napoletana che si prepara durante la vigilia di Natale e Capodanno, l'insalata di rinforzo. La mia versione - quella che da sempre si mangia a casa mia - prevede il baccalà ammollato e cotto ma vi è anche la versione senza baccalà e con il cavolfiore. Magia delle ricette e delle varie tradizioni locali, insalate che differiscono non poco hanno lo stesso nome e sono indespensabili sulle tavole natalizie di noi partenopei. Ma vediamo un pò nel dettaglio di cosa si tratta.


Ricetta per
6 persone
Ingredienti
  • 500 g di baccalà da ammollare
  • due spicchi d'aglio
  • due manciate di olive verdi
  • un peperone sott'aceto (una papacella)
  • mezzo vasetto di giardiniera
  • 2 acciughe sottosale (opzionale)
Tempo di preparazione
4 giorni di ammollo+ un'ora di preparazione
Difficoltà
medio-bassa


mercoledì 9 dicembre 2015

Mostaccioli morbidi napoletani


Cucina Mia Quanto Ti Amo
Mostaccioli napoletani morbidi

Buon pomeriggio cari amici del web, il Natale è alle porte ed oggi vi racconto dei biscotti che ho preparato per la festa dell'Immacolata Concezione: i mostaccioli morbidi napoletani. Si tratta di biscotti tradizionali che si trovano in tutte le pasticcerie e le case in questo periodo dell'anno, fatti con ingredienti semplici come farina, zucchero e acqua senza uova, ne burro ne olio. Una volta cotti vengono ricoperti con una glassa al cioccolato fondente o bianco e si accompagnano sempre con i Roccocò anch'essi dolci tipici natalizi.


Ricetta per
15 mostaccioli circa
Ingredienti
  • 250 g di farina 00
  • 130/150 g di zucchero semolato
  •  8 g di pisto
  • 2 g di ammoniaca
  •  100 ml circa di acqua tiepida
  • 20 g di cacao amaro
  • buccia grattuggiata del limone o di una arancia
  • un cucchiaio di liquore Strega
Per la glassa:
  • 125 g di cioccolato fondente
  • 80 g di zucchero semolato
  • 50 ml di acqua
Tempo di preparazione
circa un'ora+il tempo di far solidificare la glassa
Lasciate cuocere
10/12 minuti a 180 gradi
Difficoltà
bassa


giovedì 26 dicembre 2013

Struffoli

struffoli
Struffoli

Ogni anno - nel periodo natalizio - è tradizione partenopea preparare e mangiare gli struffoli. Insieme con roccocò, mostaccioli e susamielli, queste piccole palline avviluppate nel miele e nei confettini fanno brillare gli occhi di grandi e piccini, perchè con il loro aspetto colorato ed allegro, fanno subito festa. Di solito io li preparo per il cenone di Capodanno, ma quest'anno li ho preparati anche per il Natale e visto che sono quasi finiti ho deciso di bissare per il 31 Dicembre.



Ricetta per
per 6/8 persone
Ingredienti
  • 250 di farina 00
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 uovo
  • 50 g di strutto
  • 1 scorzetta grattuggiata di un limone
  • 6/8 cucchiai di vino bianco/martini bianco
  • olio di semi di mais per la frittura q.b.
  • per la preparazione nel miele:
  • 150 ml di miele ca.
  • 1 cucchiai di zucchero
  • confettini misti q.b.
  • cedro candito q.b.
  • qualche mandorla
Tempo preparazione
20 minuti per la preparazione degli ingredienti e dell'impasto+20 minuti per la frittura
Lasciate raffreddare
per circa mezz'ora dopo averli fritti
Difficoltà
medio-facile


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...