giovedì 9 febbraio 2017

Coniglio alla ligure


Coniglio-alla-ligure
Coniglio alla ligure
Buon pomeriggio cari amici del web, come vi annunciavo qualche giorno fa è iniziata per me una nuova collaborazione. L'azienda che mi ha inviato i propri prodotti si chiama Amoretti Di Lorenzo, un'azienda che da sempre è dedita alla produzione e commercializzazione di Olio di Oliva e Olio Extravergine di Oliva.
L'azienda si trova a Chiusavecchia (IM) e seleziona una vasta gamma di prodotti - dalle conserve allo zafferano dai pesti alle olive - offrendo il meglio della gastronomia ligure.
Oggi vi presento la ricetta del coniglio alla ligure, ricetta tipica regionale, dove l'utilizzo delle olive taggiasche e dell'olio locale è d'obbligo. Non possedevo una ricetta di famiglia, chiedo venia ai liguri se qualche passaggio è sbagliato; come sempre per ogni ricetta regionale molto importante - come questa - ogni famiglia ha la sua ricetta e i suoi segreti.
Vi lascio - intanto - il sito internet da visitare e i link ai vari social.
http://www.amorettidilorenzo.it
https://www.facebook.com/pages/Amoretti-di-Lorenzo/224999404284225
https://twitter.com/amorettidiloren
https://plus.google.com/u/0/113094261372372798212



Ingredienti per due persone
850 g circa di coniglio (tagliato in pezzi)
20 di pinoli
un bicchiere di vino rosso
olio extravergine d'oliva q.b. dell'azienda E. Amoretti Di Lorenzo
due manciate di olive taggiasche dell'azienda E. Amoretti Di Lorenzo
mezza cipolla
mezzo spicchio d'aglio
sale q.b.
rosmarino e salvia q.b.
Difficoltà media - circa un'ora per la cottura + due ore per l'ammollo in acqua e aceto




Procedimento

Mettete il coniglio in acqua e aceto (80% acqua-20% aceto bianco) per un paio d'ore. Scolate e sciacquate il coniglio. Tritate la cipolla, l'aglio e gli aromi. Mettete l'olio sul fondo della casseruola e poggiatevi il coniglio. Lasciatelo rosolare per dieci minuti e aggiungete gli aromi, la cipolla e l'aglio.
Lasciate cuocere cinque minuti e aggiungete il bicchiere di vino rosso, alzate leggermente la fiamma e lasciate sfumare la parte alcolica del vino. A questo punto, continuate la cottura a fuoco dolce coprendo col coperchio per circa mezz'ora (se fosse necessario aggiungete poco brodo/acqua calda).  Trascorsa la mezz'ora aggiungete i pinoli e le olive taggiasche, lasciate insaporire dieci minuti e spegnete la fiamma.

coniglio-alla-ligure-olive-taggiasche

coniglio-alla-ligure-olive-taggiasche

coniglio-alla-ligure-olive-taggiasche

coniglio-alla-ligure-olive-taggiasche

coniglio-alla-ligure-olive-taggiasche

coniglio-alla-ligure-olive-taggiasche


coniglio-alla-ligure

coniglio-alla-ligure-olive-taggiasche

Per ulteriori informazioni sulla mia collaborazione con l'azienda E.Amoretti Di Lorenzo consulta: http://stunningcooking.blogspot.it/2017/02/collaborazione-con-lazienda-e-amoretti.html

 


Se ti è piaciuta la ricetta visita la mia fanpage e clicca mi piace:
 https://www.facebook.com/cucinamiaquantotiamo

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...