giovedì 20 marzo 2014

Torta mimosa light

Torta mimosa light


Oggi vi presento una versione light della torta mimosa, quest' ultima può essere mangiata anche dagli intolleranti al lattosio, poiché sia l'impasto che la crema pasticcera sono privi di lattosio, ma può essere anche una valida alternativa per chi vuole gustare un torta saporita ma allo stesso tempo  evitare qualche caloria.



Ricetta per
circa 8 porzioni
Ingredienti
  • bagna: liquore q.b.
Tempo preparazione
circa 2 ore
Difficoltà
medio-bassa


 Procedimento

 Questa torta è l'impasto della ciambella all'acqua e cocco. Per realizzare la forma della torta mimosa dovete sostituire lo stampo della ciambella con uno stampo rotondo, imburrato ed infarinato. Per chi è intollerante al lattosio il burro si può sostituire facilmente con la margarina vegetale al 100% oppure con lo strutto.

 Torta mimosa


Intanto preparate la crema pasticcera al caffè come indicato qui: Crema pasticcera all'acqua , sostituendo tre quarti dell'acqua con caffè. Una volta che la torta si è cotta, dovete farla raffreddare. Con delicatezza toglietela dallo stampo e dividetela in tre dischi. Per avere un sapore più ricco potete bagnare la torta con del liquore, in questo caso ho utilizzato un mix di sambuca e liquore al caffè.

 Torta mimosa

 Il disco centrale dovete tagliarlo a cubetti, che vi serviranno per decorare la torta.

 Torta mimosa

 A questo punto dovete farcire la torta con la crema pasticciera al caffè.

 Torta mimosa

 Sovrapponete l'altro disco e bagnatelo con il liquore. Decorate con i cubetti  precedentemente tagliati.

 Torta mimosa

 Mettetela in frigo per circa per 2 ore e servitela fredda.

Buon Appetito!







Nessun commento:

Posta un commento

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...