giovedì 27 novembre 2014

Strudel alla viennese


strudel alla viennese
strudel alla viennese
Strudel alla viennese
Lo strudel è un dolce tipico del Trentino Alto Adige, a base di mele avvolte in una pasta "matta" senza uova ne lievito. Una cara amica - Rita - nello sfogliare un vecchio libro di cucina ha ritrovato questa ricetta e mi ha chiesto di sperimentarla ed io ben volentieri ho accettato visto che a dolce concluso, grazie all'assenza di lattosio, ho potuto mangiarlo liberamente.
Ho fatto delle ricerche per capire la differenza tra lo strudel alla viennese e quello trentino ma senza risultato, così ho concluso che si tratta di una delle tante ricette per la realizzazione di questo dolce e che la commistione storica fra queste aree geografiche spiega parte del mistero.



Ricetta per
5/6 porzioni
Ingredienti
  • 200 g di farina 00
  • 80 g di acqua tiepida
  • 20 g di olio extravergine
  • un pizzico di sale
  • 4 mele
  • succo e scorza di un limone
  • 50 g di uva sultanina
  • 30 g di pinoli
  • 60 g di zucchero
  • cannella q.b.
  • 50 g di pane grattuggiato
  • una noce di burro (2 cucchiai d'olio per gli intolleranti al lattosio)
Tempo di preparazione
30 minuti di riposo per la pasta+40 minuti di cottura
Lasciate cuocere
40/45 minuti a 180 gradi
Difficoltà
media






Procedimento
Raccogliete in una ciotola la farina, l'olio extravergine, l'acqua e un pizzico di sale. Lavorate sin ad ottenere un panetto omogeneo, se dovesse tendere a sgretolarsi aggiungete un goccino di acqua.
Spennellate il panetto con l'olio.

strudel alla viennese

strudel alla viennese

Riponete il panetto tra due piatti caldi per mezz'ora ( per riscaldare i piatti li ho tenuti un po' sotto l'acqua bollente del rubinetto ).

strudel alla viennese

strudel alla viennese

Nel frattempo sbucciate le mele a fette sottili, spruzzatele con il limone e lasciatele riposare 10 minuti. Trascorsi  i quali aggiungete zucchero, uvetta, pinoli e cannella.


strudel alla viennese
strudel alla viennese

Quando sarà trascorsa la mezz'ora, riprendete l'impasto, stendete un canovaccio sul tavolo e infarinatelo. Con il matterello stendete l'impasto molto finemente.

strudel alla viennese

In un pentolino sciogliete una noce di burro (da sostituire con due cucchiai di olio per gli intolleranti) con il pane grattugiato (o semola) lasciando cuocere per qualche minuto.

strudel alla viennese

A questo punto su metà impasto spargete il pane grattugiato e le mele e arrotolate lo strudel su se stesso sigillando bene i bordi ( io mi sono aiutata con dell'acqua).

strudel alla viennesestrudel alla viennese
 
Poteste spennellare la superficie con burro e cospargere di zucchero a velo (è un passaggio opzionle).

strudel alla viennese


Infornate per 40/45 minuti a 180 gradi.

strudel alla viennese

strudel alla viennese
Buon appetito!

1 commento:

  1. blog mangiare bene con gusto2 dicembre 2014 17:34

    complimenti per il blog mi sono unita ai tuoi lettori con molto piacere, se ti va passa a trovarmi mi farebbe molto piacere, inoltre ti invito a partecipare al mio linky party http://makeupineout.blogspot.it/2014/11/linky-party-1-compleanno-del-mio-blog.html
    Ti aspetto ciaooo ^_^

    RispondiElimina

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...