giovedì 9 gennaio 2014

Pane fatto in casa

Pane fatto in casa

 Durante la mia permanenza negli Usa la mancanza del cibo italiano si è fatta sentire spesso - anche a causa delle mie limitazioni alimentari - ed il pane era proprio nella "top ten" degli assenti. Una sera, andando a cena da Antonella e Nico (coppia di amici che vive negli Stati Uniti) troviamo sul tavolo di casa loro una bellissima ed invitante pagnotta di pane che lascia tutti senza parole! Ovviamente ho chiesto alla padrona di casa di farmi dono della ricetta e lei mi ha indicato il sito web VivaLaFocaccia come fonte della ricetta stessa. Così nelle settimane successive, l'ho rifatta anch'io ma, tranne per la prima volta, con scarsi risultati (penso per la mancanza di una bilancia e di un forno in cui rimanesse accesa la luce necessaria per la lievitazione). Una volta rientrata in Italia - appena avuta l'occasione  - l'ho rifatta ed è venuta buonissima. Penso che fare il pane è una delle più belle esperienze che si possano fare in cucina, quindi vi consiglio vivamente di provarci almeno una volta.....e sono sicura che sarà la prima di tante altre.



Ricetta per
6 persone
Ingredienti
  • 500 g di farina  0
  • mezzo cubetto di lievito di birra
  • 375 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
Tempo preparazione
10 minuti per la preparazione+90 minuti circa di lievitazione
Lasciate cuocere
30/35 minuti a 200 gradi
Difficoltà
medio-facile



Procedimento

Preparate la farina, l'acqua, il lievito di birra, lo zucchero e il sale.

pane ciabatta

Sciogliete il lievito e lo zucchero nell'acqua tiepida.

pane ciabatta

Aggiungete metà della farina all'acqua (dove avete sciolto il lievito) e iniziate a mescolare.

pane ciabatta

Aggiungete il sale e la restante farina e continuate a mescolare.

pane ciabatta

L'impasto sarà pronto appena la farina sarà assorbita. Sarà morbido e appiccicoso al tatto e avrà l'aspetto della foto sottostante.


Lasciatelo lievitare nella bacinella coperta per 90 minuti nel forno con la luce accesa.

pane ciabatta

Dopo 90 minuti di lievitazione, l'impasto avrà raddoppiato il proprio volume e apparirà così, ancora morbido e appiccicoso.

pane ciabatta

Bagnate un piano da lavoro e stendete sullo stesso della pellicola trasparente (a causa dell'acqua la pellicola rimarrà ferma sul piano). Cospargete con abbondante farina.

pane ciabatta

Lasciate cadere gentilmente l'impasto sulla pellicola.

pane ciabatta

Ungetevi le mani a dategli la forma desiderata. Preparate uno stampo ricoprendolo di carta forno.
Ponete nel forno un pentolino con acqua e riscaldate il forno a 200 gradi. Infornate e cuocete per 30/35 minuti.

pane ciabatta

Ed ecco il pane pronto. Una volta sfornato, lasciate raffreddare su una griglia altrimenti il fondo del pane si inumidirà.

pane ciabatta

Pane ciabatta

Buon Appettito!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...