lunedì 9 settembre 2013

Panini napoletani con peperoni e pancetta


 Panini napoletani peperoni e pancetta
Panini napoletani


Questi panini napoletani sono una variante dei classici. Sono stati preparati con tanto amore da mia sorella Rosa. Con tanto amore perchè li ha preparati evitando il lattosio, utilizzando il latte di soia e sostituendo il formaggio con pancetta e peperoni. Ovviamente per i non intolleranti si può aggiungere della provola secca ed utilizzare il latte di mucca.



Ricetta per
circa 10 panini
Ingredienti
  • 400 g di farina
  • 100 ml di latte di soia
  • 100 ml di acqua
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 12 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 1 etto di pancetta
  • 2 peperoni
Tempo preparazione
1 ora (prima lievitazione) + 2 ore (seconda lievitazione)
Cottura
 30 minuti in forno a 180 gradi
Difficoltà
Media


Procedimento:

Sciogliete il lievito nel latte ( a temperatura ambiente) e aggiungetelo alla farina che avrete messo all'interno di una capiente ciotola.

panini napoletani

Aggiungete l'acqua tiepida e l'olio, iniziate ad impastare e poi aggiungete il sale e il pepe. Lavorate per circa 10 minuti e formate un panetto che lascerete lievitare per un'ora.

panini napoletani

Nel frattempo cuocete i peperoni, tagliati a pezzetti, in padella con uno spicchio d'aglio e un paio di cucchiai di olio e sale q.b.

panini napoletani

Trascorsa l'ora di lievitazione, stendete con il matterello e cospargete con il ripieno. In questo caso peperoni e pancetta.

panini napoletani

A questo punto arrotolate l'impasto e tagliate dando la  forma dei panini scegliendo la grandezza desiderata. Spennellate la superficie con l'uovo sbattuto. Lasciate lievitare per due ore.

panini napoletani
Panini napoletani: prima della lievitazione
panini napoletani
Panini napoletani: dopo la lievitazione di due ore
Cuocete in forno a 180 gradi per circa 30 minuti.

panini napoletani
Panini napoletani

Buon appetito!!


4 commenti:

  1. Oddio, che meraviglia!!! Ne voglio uno!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Rita, molto volentieri, quando li rifaccio, ti contatterò

      Elimina
  2. Che bontà !!! devono essere davvero buoni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea, grazie mille! In effetti sono davvero squisiti e anche semplici da preparare! Alla prossima...ricetta!

      Elimina

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...