martedì 10 febbraio 2015

Zucchine alla scapece


zucchine alla scapece
Zucchine alla scapece

Ciao, buon inizio settimana  a tutti voi! La primavera si avvicina ogni giorno di più e le "zucchine alla scapece" rallegrano la casa in attesa del suo sole e del suo profumo. Ricetta tipica campana, contorno graditissimo e antipasto goloso viene preparato o con dell'aceto cotto con l'aglio e poi versato sulle zucchine fritte oppure semplicemete una volta cotte le zucchine condite con sale, aceto, olio e menta fresca. In teoria un po' di olio della frittura andrebbe aggiunto al condimento ma credo sia meglio mantenersi light ed evitare questo passaggio.




Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • 2 zucchine
  • olio di semi per la frittura q.b.
  • sale, aceto di vino rosso, olio extravergine q.b.
  • qualche fogliolina di menta
  • uno spicchio d'aglio
Tempo di preparazione
circa mezz'ora
Lasciate raffreddare
lasciar raffreddare prima di mangiare
Difficoltà
bassa



Procedimento
Lavate e spuntate le zucchine. Tagliatele a rondelle non troppo sottili.
Riscaldate - in una capiente pentola - l'olio per la frittura.
Quando avrà raggiunto la temperatura ideale (io faccio sempre la prova con lo stuzzicadenti, cioè lo immergo nell'olio e se tutt'intorno si formano bollicine vuol dire che l'olio è pronto) friggete le zucchine un po' per volta.
Terminata la frittura lasciatele raffreddare. Condite con aglio, olio extravergine, aceto di vino rosso (io di solito uso il balsamico), sale e menta!

zucchine alla scapece

 

zucchine alla scapece

Buon Appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...