venerdì 13 febbraio 2015

Zuppa ricca di lenticchie

zuppa ricca

Durante gli anni della guerra, i legumi venivano definiti la carne dei poveri, ora al contrario, per evitare di mangiare spesso la carne cucino i legumi come piatto unico sopratutto per cena. Arricchire i legumi con verdure, un po' di pancetta li rende più gustosi e piacevoli da mangiare. L'idea che vi propongo oggi è valida anche con i ceci e i fagioli.



Ricetta per
2 persone
Ingredienti
  • 150 g di lenticchie 
  • 1 o 2 carote
  • mezzo spicchio d'aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 40/50 g di guanciale
  • sale q.b.
Tempo di preparazione
circa un'ora e mezza+il tempo di ammollo delle lenticchie
Difficoltà
bassa



Procedimento

Mettete in ammollo in acqua fredda le lenticchie per un paio d'ore. Cuocete le lenticchie in una pentola alta per circa un'ora senza aggiungere nulla.

zuppa ricca

Quando saranno cotte le lenticchie, tagliate la carota a pezzetti piccoli e raccoglietela in una pentola - preferibilmente di coccio - insieme con l'aglio e l'olio. Lasciate cuocere per un quarto d'ora, aggiungendo acqua calda (o brodo caldo) se necessario. Salate.

zuppa ricca

Aggiungete il guanciale tagliato in piccoli pezzi.

zuppa ricca

 A questo punto aggiungete al soffritto di carota e guanciale le lenticchie precedentemente cotte.
Lasciate insaporire per dieci minuti, assaggiate e aggiustate di sale se necessario.

zuppa ricca

 Servite con crostoni di pane caldo, raffermo e cosparso di un buon olio extravergine.

zuppa ricca


zuppa ricca


Buon Appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...