martedì 27 gennaio 2015

Scaloppina al vino bianco


Scaloppina al vino bianco
Scaloppina al vino bianco

Oggi vi parlerò di un secondo di carne - tipico della città di Milano - la scaloppina. A casa dei miei genitori si prepara in una versione diciamo semplificata, con due ingredienti in meno (burro e limone) e un passaggio totalmente saltato. In particolare - nella ricetta originale - dopo la cottura, la carne viene tolta dalla padella dove si aggiunge del limone e del burro per creare una salsina dove tuffare la carne. Viceversa io la preparo facendo sfumare del vino bianco direttamente in padella dove ho ben cotto la carne.


Ricetta per
4 persone
Ingredienti
  • 4/6 fettine di carne per scaloppine
  • farina 00 q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • 4 cucchiai di olio extravergine
Tempo di preparazione
circa 10 minuti
Difficoltà
bassa



Procedimento

Infarinate la carne e riscaldate l'olio in una padella antiaderente.
Mettete la carne nella padella appena l'olio sarà leggermente caldo. Lasciate cuocere bene la carne da entrambi i lati a fiamma vivace.

scaloppina al vino bianco

scaloppina al vino bianco

scaloppina al vino bianco

A questo punto aggiungete il vino e lasciate sfumare sempre a fiamma vivace.

scaloppina al vino bianco

Una volta sfumato il vino spegnete la fiamma e servite con contorno di verdure. Io ho scelto carciofi in umido.

scaloppina al vino bianco



Buon Appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...