lunedì 31 agosto 2015

Torta ai pistacchi


cucinamiaquantotiamo
Torta ai pistacchi

La storia della ricetta della torta ai pistacchi risale ad un paio di anni fa, quando durante una trasferta di lavoro di mio marito, ci siamo ritrovati in Michigan per tre mesi.
Con il gruppo dei colleghi ci siamo più volte riuniti per mangiare "italiano" ed ognuno faceva la sua parte. Una sera, Vincenzo - istruito sul come fare da Carmela, che si trovava oltreoceano - ha trascorso il pomeriggio a sbucciare i pistacchi, li ha tritati e ci ha preparato questa deliziosa torta, molto particolare perchè senza derivate del latte, senza glutine e addirittura nella versione americana senza lievito (considerate che in America non c'è il nostro amato Pan degli Angeli).
Rimasta folgorata dalla torta (a me capitano i colpi di fulmine con le ricette), pregai Vincenzo di donarmi la ricetta e detto fatto con una mail avevo anch'io "in tasca" il mio come fare.
Rintrata in Italia un evento magico mi ha allontanato da quella mail e la ricetta è finita in disparte anche per il desiderio di comprare i pistacchi già tritati e non fare una faticaccia. 
Arrivato il momento giusto, tempo a disposizione e trovati i pistacchi già sbucciati e tritati, ho realizzato questa torta che confermo essere meravigliosa e sono ritornata indietro col tempo ricordando con piacere l'esperienza negli USA, gli amici, le chiacchierate, i cervi sotto casa e i -23 gradi al momento della partenza.
Ragazzi - Vincenzo e Carmela - grazie per questo dono e per la vostra disponibilità.
A presto con una nuova ricetta, buon pomeriggio.



Ricetta per
8/10 porzioni
Ingredienti
  • 250 g di pistacchi tritati
  • 200 g di zucchero di canna o semolato (la ricetta originale ne prevede 250 g)
  • 6 uova
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 50 g di cioccolato fondente
Tempo di preparazione
circa un'ora
Lasciate cuocere
40 minuti a 150 gradi
Difficoltà
bassa



Procedimento

Preparate e pesate gli ingredienti. Separate i tuorli dagli albumi. Montate quest'ultimi a neve ferma con un pizzico di sale.
 
cucinamiaquantotiamo

Mettere da parte gli albumi cosi montati. Aggiungete lo zucchero ai tuorli e montate per dieci minuti con lo sbattitore elettrico.
A questo punto, aggiungete gli albumi montati a neve molto delicatamente mescolando dal basso verso l'alto.
Aggiungete, sempre delicatamente, i pistacchi tritati (all'interno setacciate e aggiungete il lievito) (conservate due cucchiaini di pistacchi tritati per la decorazione finale). Trasferite l'impasto nella teglia ricoperta di carta forno (io ho usato una teglia in pirex rettangolare 35x23).

cucinamiaquantotiamo

Riscaldate il forno a 150 gradi e cuocete la torta per 40 minuti.

cucinamiaquantotiamo

Lasciate che si raffreddi, trasferitela su un vassoio e ricopritela con cioccolato fondente fuso lasciato cadere da un cucchiaio. Spolverizzate con i pistacchi tritati.

cucinamiaquantiamo

cucinamiaquantotiamocucinamiaquantotiamo
cucinamiaquantotiamo

Buon Appetito e alla prossima ricetta!!

Se ti è piaciuta la ricetta visita la mia fanpage e clicca mi piace:
 https://www.facebook.com/cucinamiaquantotiamo

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...