mercoledì 13 luglio 2016

Cous cous con verdure

Cous cous con verdura

Il cous cous (granelli di semola cotti al vapore e reidratati prima del consumo) si mangia ormai dappertutto ma in Italia è tipico della Sicilia occidentale dove viene preparato con un brodo derivante dalla zuppa di pesce.
Io lo propongo semplice con le verdure - per lo più crude - come rimedio alla calura estiva.
Potete aggiungere sia tonno oppure pollo arrostito e avrete un piatto più completo e saporito.

Ingredienti per due persone
130 g di cous cous
400 ml di brodo di verdura o acqua
verdure miste come pomodori, zucchine, fagiolini, carote q.b. (io ho utilizzato 3 pomodori piccoli, una zucchina piccola, una carota e una manciata di fagiolini)


Procedimento

Per preparare il vostro cous cous alle verdure:
Pesate il cous cous e mettetelo da parte in un piatto ampio.
Preparate un brodo vegetale per reidratare il cous cous oppure utilizzate dell'acqua bollente salata.
Aggiungete al cous cous due cucchiai di olio extravergine d'oliva e iniziate a sgranare il cous cous, misurate 400 ml di brodo/acqua bollenti e aggiungetelo al cous cous continuando a sgranare (preferibilmente con un cucchiaio di legno).






Lasciate riposare almeno 20 minuti, trascorsi i quali sgranate nuovamente la semola.
Pulite la verdura e tagliatela in dadini piccoli. Pulite e sbollentate i fagiolini, lasciateli raffreddare e una volta tagliati in piccoli pezzi aggiungeteli al cous cous insieme con le restanti verdure. Aggiustate di sale, lasciate insaporire e servite.




Buon Appetito! Se ti è piaciuta la ricetta visita la mia fanpage e clicca mi piace: https://www.facebook.com/cucinamiaquantotiamo

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...