martedì 12 gennaio 2016

Pizza nera intrecciata ai 7 cereali

Cucina Mia Quanto Ti Amo
Pizza nera intrecciata ai 7 cereali

Buon pomeriggio golosoni del web oggi vi parlo della pizza nera ai 7 cereali, un'idea nata grazie a mia zia Fiore che mi ha regalato questa particolare farina e a mia cognata Daniela che mi ha dato l'ispirazione realizzando un intreccio a fiore con l'impasto della pizza. Il mio carattere non ha un lato fantasioso e quando in rete vedevo i pan brioche intrecciati non ho mai immaginato di applicare l'intreccio all'impasto della pizza, viceversa Daniela ha uno spiccato senso artistico e l'altro giorno mi ha portato per pranzo una pizza intrecciata a base di farina integrale e manitoba, ripiena di broccoli e salsicce. Da qui l'idea di farne una ricetta per la cena di questa sera e di condividerla con voi.
Ovviamente potete farcirla a vostro piacimento, sarà in ogni caso buona, la cosa importante è tagliare la farcitura a pezzi piccoli, questo vi agevolerà nell'intreccio.



Ricetta per
4 persone
Ingredienti
  • 500 g di farina ai 7 cereali, Molino Spadoni
  • 260/280 ml di acqua tiepida
  • 10 g di sale
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • 25 g di olio extravergine d'oliva
  • 5 carciofi
  • un etto di prosciutto cotto (senza lattosio)
  • una manciata di olive verdi denocciolate condite sott'olio
Tempo di preparazione
4 ore per la prima lievitazione+1 ora per la seconda e la terza+35 minuti di cottura
Lasciate cuocere
35 minuti a 180 gradi
Difficoltà
media



Procedimento



Pesate la farina e raccoglietela in una ciotola capiente. Aggiungete l'olio e il lievito di birra sciolto in acqua tiepida e zucchero.
Iniziate ad impastare e una volta assorbita parte della farina aggiungete il lievito. Lavorate l'impasto una decina di minuti sino ad ottenere un panetto sodo.

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Coprite la ciotola con pellicola trasparente e adagiate il tutto nel forno spento con la luce accesa. Lasciate lievitare sino al raddoppio (circa tre-quattro ore, dipende dalla stagione: in inverno gli impasti lievitano più lentamente).

Nel frattempo preparate i carciofi seguendo questo link: http://stunningcooking.blogspot.it/2014/12/pasta-ai-carciofi-e-noci.html

Ai carciofi aggiungete le olive.

Cucina Mia Quanto Ti Amo


Trascorsa la prima lievitazione, dividete l'impasto in tre parti formando altrettanti panetti. Lasciateli lievitare ancora mezz'ora/un'ora coperti da un telo di cotone bianco.


Cucina Mia Quanto Ti Amo

A questo punto, raffreddati i carciofi tagliateli a pezzi piccoli e a rondelle le olive.

Stendete i panetti in dischi di pasta.

Cucina Mia Quanto Ti Amo

 Adagiate il primo disco su una teglia coperta di carta forno, condite con carciofi e prosciutto, ricoprite con il secondo disco e condite allo stesso modo. Ricoprite con il terzo e ultimo disco.

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Mettete al centro delle pizza così formata un bicchiere, tagliate ora la pizza in quattro parti, ognuna delle quattro in due e così via sino ad ottenere 16 parti. Ora sollevate leggermente un pezzo alla volta e attorcigliatelo su stesso per due volte. Proseguite allo stesso modo per tutte le parti. Per avere ulteriori dettagli sull'intreccio fate una breve ricerca in rete sui pan brioche intrecciati, troverete molti video.
 Cucina Mia Quanto Ti Amo

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Lasciate lievitare mezz'ora e infornate a 180 gradi per 35 minuti (riscaldate il forno a 200 gradi ventilato e prima di infornare abbassate a 180).

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Cucina Mia Quanto Ti Amo

Cucina Mia Quanto Ti Amo


Buon Appetito!


  Se ti è piaciuta la ricetta visita la mia fanpage e clicca mi piace:
 https://www.facebook.com/cucinamiaquantotiamo

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta liberamente la mia ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...