martedì 26 maggio 2020

Montanarine


Montanarina fritta semi integrale
Montanarina fritta semi integrale


Buon pomeriggio amici del web, oggi vi parlo di un classico delle rosticcerie napoletane "la montanarina fritta".
Fatta con impasto della pizza lievitato e fritto e condita con semplice sugo di pomodoro cotto in precedenza, qualche fogliolina di basilico e una spolverata di formaggio grattuggiato.
Questa è la classica ma con la fantasia potrete guarnire in qualsiasi modo.
A me più che ricordare le vetrine delle rosticcerie/pizzerie, mi ricorda l'infazia perchè mia mamma le preparava spessissimo e ancora ricordo il loro profumo e sapore.
Io ho adattato la ricetta alle mie esigenze introducendo una parte di farina integrale e facendo una lunga maturazione in frigo che rende l'impasto molto digeribile.
Kiss e alla prossima ricetta!


Ingredienti per circa 20 montanarine da 40 g ognuna
500 g di farina (per me mista metà integrale metà bianca)
300 g di acqua
2 g di lievito di birra fresco
8 g di sale
20 g di olio extravergine d'oliva
sugo di pomodoro pronto q.b.
affettati
rucola
parmigiano reggiano
Difficoltà media - circa 24 ore di maturazione in frigo

martedì 19 maggio 2020

Cornetti a lunga lievitazione con poco lievito di birra

Cornetti a lunga lievitazione con poco lievito di birra
Cornetti a lunga lievitazione con poco lievito di birra


Buon pomeriggio amici del web, ecco una ricetta che richiede un pò di tempo d'attesa e un pò di pazienza ma si otterranno dei cornetti più digeribili e fragranti.
Il segreto è utilizzare poco lievito di birra e allungare i tempi di lievitazione. In particolare l'ultima richiede un'intera notte di attesa prima di infornare e gustare i cornetti.
Kiss e alla prossima ricetta!

Ingredienti
500 g di farina Manitoba (io ho utilizzato la farina  d'America Spadoni)
6 g di lievito di birra
190 g di acqua tiepida 
80 g di zucchero di canna
100 g di burro senza lattosio o 80 ml di olio d'oliva o di semi
2 tuorli+un albume per spennellare
1 fiala di vaniglia o aroma a piacere
1 cucchiaino di sale fino
marmellata q.b. 
Crema di nocciole senza lattosio q.b. 
Difficoltà media - Tutta la notte di lievitazione

mercoledì 13 maggio 2020

Mezze maniche con seppioline e gamberetti

Mezze maniche con seppioline e gamberetti
Mezze maniche con seppioline e gamberetti


Buon pomeriggio amici del web, oggi vi propongo un piatto semplice e di effetto.
Utilizzando gamberetti e seppioline pulite e surgelate, potete preparare velocemente un sughetto al pomodoro impiegandoci circa mezz'ora.
Il segreto per la buona riuscita di un piatto così semplice è sicuramente un buon olio extravergine d'oliva e del profumato prezzemolo fresco.
Kiss e alla prossima ricetta!


Ingredienti per due persone
140 g di mezze maniche
mezza confezione di pomodorini di collina
200 g di gamberetti surgelati
300 g di seppioline surgelati
prezzemolo q.n.
sale e olio extravergine d'oliva
1 spicchio d'aglio
Difficoltà bassa - circa un'ora per la preparazione


martedì 5 maggio 2020

Torta di carote senza uova

torta di carote senza uova
Torta di carote senza uova


Buon pomeriggio amici del web, questa è una ricetta presa dal web dal profilo instagram di Marco Bianchi che a sua volta ringraziava @alefrank8 per la squisita ricetta.
La torta di carote si presta - come la torta di mele - a svariate versioni e questa è senza uova e senza derivati del latte.
Mi è piaciuta ma resta di fatto che adoro le torte con le uova e preferisco quest'altra versione di "Carrots Cake":http://stunningcooking.blogspot.com/2015/04/torta-alle-carote.html.
Kiss e alla prossima ricetta.


Ingredienti
220 g di farina 2
30 g di mandorle tritate
20 g di nocciole tritate
300 g di carote
100 g di zucchero
60 ml di olio extravergine d'oliva
150 ml di latte d'avena
succo e scorza di una arancia
1 cucchiano di cannella
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
Difficoltà bassa - circa 50 minuti di cottura  a 180 gradi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...